Inveruno, squadra giovane e che farà divertire

L''allenatore sarà ancora il giovanissimo Matteo Andreoletti

L'Inveruno, dopo il quinto posto in classifica e i play-off vinti nella scorsa stagione, ha deciso di rinnovare la sua rosa, senza però snaturare quello che è stato il credo delle annate precedenti: squadra giovane che corra e giochi facendo divertire i propri tifosi, con l'obiettivo di provare a raggiungere ancora grandi risultati.

Ceduti big come Chessa, Nava, Botturi e Stronati, oltre a fuoriquota di livello quali Putzolu e Acquistapace, il DS Raineri ha inserito elementi di valore come Lillo, prelevato dal Fasano, Vanzan dal Novara, Rankovic dal Monza e il portiere Piccirillo dall'Atalanta.

L''allenatore sarà ancora il giovanissimo Matteo Andreoletti.

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 09 Agosto 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore