Quantcast

Le opere di Santo Nania a Villa Pomini di Castellanza

L'artista di origini siciliane ma da tempo residente a Legnano esporrà una selezione di dipinti appartenenti alla corrente artistica informale

quadro santo nania

Dal 21 maggio al 12 giugno 2022 Villa Pomini ospiterà una personale di Santo Nania: 40 dipinti realizzati con tecniche miste.

«Le opere che esporrò a Castellanza – spiega l’artista – vogliono richiamare l’attenzione sulla libertà d’interpretazione dove il gesto e l’esecuzione avvengono attraverso la spontaneità nella stesura del colore. Nella pittura Informale – prosegue il maestro – è prioritario lo studio dei complementari per rafforzare l’armonia negli accostamenti. La gestualità e la cromaticità aiutano a esaltare la parte emozionale. I dipinti informali sono la negazione della rappresentazione del reale, l’esclusione della forma che richiami qualcosa di reale».

Dal 1989 Nania, di origini siciliane ma da tempo residente a Legnano, dopo una prima fase della sua vita artistica dedicata alla pittura di paesaggio e al ritratto, ha abbracciato l’Informale, proponendo mostre sia in Italia che all’estero. Il maestro è molto impegnato anche sul versante formativo facendo del suo atelier un punto di riferimento per giovani generazioni di artisti. Sue opere sono presenti in collezioni pubbliche e private.

«Villa Pomini apre le sue porte alla produzione del maestro Nania – ha commentato Davide Tarlazzi, l’assessore alla cultura del Comune di Castellanza – anche perché le sue opere si inseriscono coerentemente nella raccolta lì esposta permanentemente. Infatti, la Donazione Pomini si configura come una raccolta di arte non figurativa. Dunque Nania propone esiti di una ricerca che possiamo in qualche modo accostare agli interessi di Luciano Ottorino Pomini (1921-1987), genius loci di quella che fu la casa del collezionista e oggi è casa della cultura».

Santo Nania, personale
21 maggio – 12 giugno 2022

Inaugurazione: sabato 21 maggio 2022, ore 17
Orari: venerdì e sabato, ore 16-19; domenica, ore 10-12.30; 15.30-19

Per info: ufficio cultura 0331 526.263 – cultura@comune.castellanza.va.it

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 16 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore