Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Sergio e la sua passione per la Kangoo Dance

Tra runners e ciclisti, ecco un legnanese che pratica la Kangoo Dance in città. Nastro colorato alla mano e scarpe molleggiate ai piedi, Sergio, questa mattina, mercoledì 18 luglio, si è preso una pausa dalla sua sessione di allenamento in piazza Monumento per raccontarci la sua passione. «C'è chi va a correre indossando scarpe da runner, altri pedalano in bici... Io, invece, salto - afferma con semplicità -, indossando scarpe chiamate Kangoo Jump». 

Un'attività sportiva insolita, quella praticata da Sergio, "importata" dalla Svizzera: «A Legnano sono l'unico a praticare questo sport per strada - spiega Sergio -. Mi sono innamorato di questa disciplina che arriva dalla "vicina" Svizzera ed è in voga in America, così dopo essermi documentato sul web ho seguito un corso organizzato a Busto Garolfo. Poi ho preseguito: musica in cuffia e via».

Sergio oltre a saltare utilizza il classico attrezzo per la ginnastica ritmica, ossia il nastro, «per abbinare movimenti: in questo modo alleno anche braccia e torace completando la mia attività aerobica. È uno sport che posso praticare solo con il bel tempo, quindi approfitto di queste giornate estive. Purtroppo, a molti la mia attività sembra qualcosa di assurdo - afferma il legnanese -, tanto che è capitato che alcuni automobilisti abbiano bloccato il traffico per fotografarmi, come se fossi un'attrazione». 

La Kangoo Dance è un'attività a corpo libero, da svolgere a ritmo di musica disco. «Salto contando i battiti al minuto - spiega infatti il legnanese -: vado a ritmo di musica». Poi, Sergio ci ha salutato ed ha proseguito con il suo allenamento.

(Gea Somazzi)