Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Elezioni europee 2019, la soddisfazione di FdI a Cerro

Fratelli d'Italia dalla scorsa tornata elettorale europea del 2014, a Cerro Maggiore, è cresciuta di circa l'1%: da 4,98% a 5,83%. I dati emersi dalle votazioni di domenica 26 maggio, quando si sono recati alle urne il 57,98% degli aventi diritto, hanno visto la forza politica di Giorgia Meloni superare lo sbarramento del 4% e collocarsi come quinto partito per preferenze nella cittadina dell'Alto Milanese.

«Il voto conferma quello che ci aspettavamo: ‘Fratelli d’Italia’ in un anno cresce di quasi 3 punti percentuali, affermandosi con il 5.83% come il quinto partito a Cerro Maggiore - commenta l'assessore Daniel Dibisceglie, coordinatore cittadino di Fratelli d'Italia - è certamente dovuta al lavoro costante che è stato fatto in questi mesi sul nostro territorio: i cittadini ci hanno dato fiducia, e non li deluderemo. Ora si continua il lavoro nell’amministrazione cittadina, sempre più consapevoli del nostro valore».

(Chiara Lazzati)