Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Revival anni ’80 in Contrada San Bernardino

Maniero di via Somalia strapieno, per il “Venerdì Letterario- Serata anni ‘80”, organizzato per presentare il nuovo libro di Federica Bosco “Non perdiamoci di vista”, che racconta le vicissitudini odierne di un gruppo di amici formatosi appunto in quel magico periodo. 

Proprio per onorare gli anni che il romanzo racconta – e che per molti sono sinonimo di gioventù e bei ricordi - la Contrada ha deciso di trasformare il tradizionale "Giovedì Letterario" in un "Venerdì" a tutto revival: cibo, musica e... immagini! 
Già, perché a tutti i partecipanti è stato chiesto di portare una propria foto scattata dal 1980 al 1989, e il gioco più divertente della sera è stato proprio riconoscere i presenti in quegli scatti vecchi di trent'anni, dove abbondavano permanenti e spalline quadrate.

     L'autrice si è distinta per ironia, profondità ed empatia, trascinando tutti i presenti nell'atmosfera leggera e spensierata di quegli anni, poco tecnologici e molto umani. È riuscita a creare il giusto clima per continuare la serata, allietata da un generoso buffet in rigoroso stile Eighties (con penne alla vodka, canapè di tartine e merendine Fiesta) e dall'intramontabile musica di quegli anni, che ha fatto ballare tutti fino a notte inoltrata!

Una serata in cui cultura, divertimento e buon cibo si sono mischiati dando vita a un risultato unico.

Contrada San Bernardino