Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Pro Recco - Parabiago 29-33

PRO RECCO 29 – PARABIAGO 33

E' grande la soddisfazione del coach Massimo Mamo, all'indomani della vittoria conquistata con la Pro Recco che ha permesso alla squadra parabiaghese di conquistare 5 importantissimi punti.

Ma non è solo il punteggio a regalare un sorriso ai rossoblu, bensì la consapevolezza di aver espresso un ottimo rugby, almeno nei primi 20 minuti del primo tempo. Nella seconda parte del primo tempo, si è fatta sentire in campo la grande fisicità del Recco e la difesa del Rugby Parabiago 1948 ha dovuto lavorare duro per contenere l'energia dei liguri, rientrati di prepotenza in partita.

La "battaglia" è continuata nel secondo tempo, l'attenzione in difesa è migliorata, ma è mancata un po' di lucidità in attacco. Resta l'interrogativo: "si poteva portare a casa qualche metà in più?" E' possibile ma la gestione dei falli a nostro favore, con conseguente calcio in mezzo ai pali, unito a una buona padronanza del pathos, che si fa sentire fortemente in questo campionato, ha permesso comunque di concretizzare il punteggio di 29 a 33 in favore del Parabiago.