La RNL sospende tutte le attività ludico sportive

Sospese tutte le attività ludico-sportive organizzate dalla Rai Nantes Legnano negli impianti natatori di Legnano e Parabiago. Una decisione presa dal presidente Antonio Penati con il consiglio Rari Nantes Legnano a seguito delle misure preventive attive in Regione Lombardia a causa del Coronavirus CODIV19.

 La comunicazione è arrivata nel pomeriggio di oggi, domenica 23 febbraio: «A seguito delle indicazioni delle autorità competenti che hanno sospeso le attività scolastiche e ludico/sportive in tutta la Lombardia, il consiglio della Rari Nantes Legnano comunica la sospensione di tutte le attivate svolte presso la piscina di Legnano e Parabiago e delle attività in palestra da lunedì 24 febbraio a sabato 29. Aggiornamenti verranno comunicati in settimana».

(Gea Somazzi)