San Giorgio, rinviato l'incontro dedicato a "I sangiorgesi fra mare e sabbia"

lI direttivo della sezione ANPI di San Giorgio su Legnano in considerazione delle ordinanze nazionali, regionali e comunali sulle misure prese per contrastare la diffusione del coronavirus ha deciso di rinviare a data da destinarsi la conferenza.


Venerdì 28 febbraio alle 20.45 nella sala consiliare "Giacomo Bassi" di San Giorgio su Legnano l'ANPI, con il patrocinio dell'assessorato alla cultura, organizza una serata dedicata a "I Sangiorgesi fra mare e sabbia".

«Durante la Seconda guerra mondiale nel Mar Mediterraneo si svolsero fra Sicilia e Libia grandi combattimenti navali, nel corso dei quali quattro giovani sangiorgesi furono dichiarati dispersi in mare - spiega l'ANPI -. I loro nomi sono Ambrogio Cavaleri, Mario Chiappa, Emilio Colombo e Angelo Prandoni. La "guerra nel deserto" fu combattuta fra Egitto, Libia, Tunisia, Algeria e Marocco, dove nella sabbia si affrontarono Italiani e Tedeschi da una parte, e Alleati dall'altra. Il tenente Aldo Genoni non tornò più a casa. Mario Cavalleri e Vincenzo Mezzenzana furono imprigionati e deportati in Inghilterra».