Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Frontale a Vanzaghello, deceduto 56enne di San Giorgio

Un 56enne ha perso la vita nel violento impatto tra due auto a Vanzaghello, accaduto dopo le 14 e 30 di oggi, lunedì 4 febbraio, lungo corso Italia. Due le persone coinvolte: un 45enne e un 56enne di San Giorgio su Legnano, che non ce l'ha fatta. Giuseppe Piccione è deceduto poco dopo esser stato portato, in elisoccorso, al pronto soccorso di Legnano. 

Al momento dei fatti sono accorsi i Vigili del Fuoco di Varese con un’autopompa: le Fiamme Rosse hanno messo in sicurezza i due mezzi  e collaborato con il personale sanitario per soccorrere le persone rimaste coinvolte. I soccorritori sono intervenuti, in codice rosso, con tre ambulanze, l'automedica in sede all'ospedale di Legnano e l'elisoccorso del 118. 

Le condizioni del sangiorgiese sono subito apparse critiche: il ferito dopo esser stato intubato è stato trasportato in codice rosso al pronto soccorso. Ma non c'è stato nulla da fare: il cuore dell'uomo ha smesso di battere. L'altro ferito, invece, è stato condotto all'Ospedale di Legnano, le sue condizione sono gravi. 

Sul posto anche i carabinieri della Compagnia di Legnano che hanno rilevato il caso. Secondo la riscostruzione dei fatti, ufficializzata in serata, il sangiorgiese a seguito di malore alla guida (arresto cardiaco) ha invaso la corsia di marcia opposta andando a scotrarsi contro la vettura condotta dal 45enne. Non è dato sapersi se il 56enne sia morto per l’incidente o per il malore