Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Ladro di scarpe sfugge al commesso non ai carabineri

Ruba un paio di scarpe e, per scappare, strattona il commesso del negozio. Ma non è riuscito a farla franca il ladro in azione oggi, mercoledì 10, al centro commerciale “la Carbonara” di San Vittore Olona.

Si tratta di un 26enne extracomunitario, arrestato per rapina impropria dai carabinieri della Stazione di Cerro Maggiore.

Dopo essersi aggirato tra i corridoi di un negozio di abbigliamento, l'uomo ha sottratto un paio di scarpe, cercando di nasconderle addosso. Ad accorgersi di quanto stava accadendo è stato un addetto alle vendite, subito intervenuto per fermare il ladro. Quest'ultimo però, per guadagnarsi la fuga, ha strattonato il giovane commesso, cercando di superare le casse e prendere l'uscita dal negozio.

Tentativo fallito: il 26enne è stato bloccato dai militari cerresi. Il giovane, al termine degli atti, è stato condotto nel carcere di “San Vittore” di Milano.

(Gea Somazzi)