"Collezionista" di alias trovato nel boschetto di via Picasso

 “Colleziona” alias per non farsi identificare, ma i poliziotti di Legnano riescono ad incastrarlo. È stato trovato, nell'area boschiva di via Picasso a Legnano, l'uomo destinatario di un ordine di carcerazione. 

Il fermo è scattato a poche ore dall'arresto del pusher trovato in piazza Ferrè con 12 stecche di hashish. 

L'uomo che ha sempre fornito falsi dati anagrafici è di origine marocchina ed è stato preso dagli agenti della volante del Commissariato di via Gilardelli che hanno eseguito il provvedimento di carcerazione scoperto dagli agenti durante gli approfondimenti specifici sull’accertamento della sua identità.

(Gea Somazzi)