Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Nerviano, riaperti il campo sportivo Re Cecconi e i campi da tennis di via Sant'Anna

Hanno riaperto i battenti nella serata di mercoledì 5 febbraio il centro sportivo Re Cecconi e i campi da tennis di via Sant'Anna a Nerviano. La struttura era stata chiusa in via precauzionale da un'ordinanza del sindaco Massimo Cozzi dopo che il forte vento di martedì 4 febbraio aveva danneggiato un telo di copertura di un campo da tennis del vicino centro sportivo di via Sant'Anna.

I Vigili del Fuoco, dopo essere intervenuti, avevano ritenuto che per evitare possibili pericoli per l'incolumità degli utenti, anche a fronte del forte vento che ha continuato a sferzare il Legnanese e che ha impedito l'immediata messa in sicurezza, la soluzione più opportuna fosse la chiusura temporanea sia dei campi da tennis di via Sant'Anna, sia del centro sportivo Re Cecconi.

Appena il vento ha concesso una tregua, nella giornata di ieri è stato effettuato l'intervento di messa in sicurezza e sono tornati a disposizione degli utenti sia il centro sportivo di via Monsignor Piazza, sia i campi da tennis. Con la sola eccezione del campo del campo che si trova in corrispondenza del telo squarciato.

«La nostra intenzione è quella di intervenire con il rifacimento della tensostruttura - spiega il sindaco Massimo Cozzi -, anche perchè si tratta di una struttura degli anni '70. Ci siamo già attivati per ottenere dei preventivi, anche se per portare a compimenti l'intervento ci vorrà qualche mese».

(Leda Mocchetti)