Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Controlli antismog, multati 47 automobilisti

Nei 17 giorni in cui a Legnano sono state in vigore le misure antismog (per 13 giorni le limitazioni di primo livello e per quattro quelle di secondo livello) la Polizia Locale di corso Magenta ha multato 47 automobilisti trovati alla guida di veicoli Euro 0, Euro 1, Euro 2, Euro 3 nelle strade urbane di Legnano su un totale di 370 controlli effettuati

Con il ritorno in vigore delle limitazioni temporanee di primo livello la Polizia Locale ritornerà a controllare a campione le vie principali della città, come via Novara, ma non le arterie ad alta percorrenza come viale Toselli, via San Michele del Carso, viale Sabotino, Sp12 e Saronnese. 

Dal momento che le limitazioni contemplano non solo le auto, ma anche i riscaldamenti, durante i pattugliamenti a piedi in centro città gli agenti sensibilizzeranno anche i commercianti, controllando ad esempio che vengano tenute chiuse le porte delle negozi. 

Le sanzioni per chi circola abusivamente in violazione ai divieti è pari a 168 euro, mentre chi viola le regole sui riscaldamenti rischia una multa di 150 euro. 

Per verificare i valori dell'aria consultare il sito di Regione Lombardia alla voce "Accordo aria".

(Gea Somazzi)