Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

A nuoto nel Villoresi, la traversata dei Caimani alla Festa Granda

Le sponde del canale Villoresi erano piene. Lo spettacolo, infatti, non è di quelli che capitano tutti i giorni: sono tornati i Caimani. Non i rettili, ma gli appassionati di nuoto che si sono sfidati in una gara a colpi di bracciate lungo i 1800 metri del canale che portano da Nerviano al ponte di via Tonale tra Villanova e Garbatola. «La festa 2019 è iniziata proprio nel migliore dei modi» commentano gli organizzatori.

La traversata dei Caimani, appuntamento fisso della Festa Granda di Garbatola da ormai tre anni, è andata in scena questo pomeriggio, domenica 25. Ai blocchi di partenza 25 sportivi. E a seguire tuffi per tutti in sicurezza tra le acque del canale Villoresi, che normalmente è vietato alla balneazione.

La Traversata è stata organizzata da UPN, associazione sportiva degli oratori di Garbatola e S.Ilario con il Comitato Festagranda di Garbatola. Il 2019 è anche l'anno del centenario. Proprio 100 anni fa la prima gara di nuoto nel Villoresi. La gara femminile è stata vinta da Martina Altura che ha percorso i 1800 m in 17’31’’, seguita da Chiara Cappello (17’48’’) e da Arianna Castelnuovo (19’48’’). La gara maschile invece è stata vinta per il secondo anno consecutivo da Giacomo Simeoni in 14’32’’, seguito da Daniele Nespoli (15’50’’) e da Alessandro Maspero (16’47’’).

  Il Villoresi sarà protagonista della Festa Granda di Garbatola anche domani, lunedì 26. Alle 19 partirà il triathlon: gara di corsa, nuoto e biciletta. Appuntamento unico per il territorio. Traversata e Triathlon fanno parte del Trofeo "Arditi del Villoresi": una speciale classifica in cui verranno inseriti i partecipanti ai sette grandi eventi sportivi che organizza UPN. Accanto ai due già citati ci saranno anche una gara endurance di MTB, la Passeggiata sotto le stelle, gara podistica notturna di 6km, la Freccia Valle Olona, gara ciclistica di 120 km, e a fine settembre La Flou Color Run alla Festa del Lazzaretto e il 26 dicembre a Sant'Ilario la Corsa di Santo Stefano.

Galleria fotografica a cura di Luigi Frigo

(Chiara Lazzati)