Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Discarica di Cerro: Ecoceresc ha presentato ricorso

Ecoceresc ha presentato ricorso al TAR. La battaglia di Cerro Maggiore per non vedere tornare al polo Baraggia la discarica, dunque, continua. La società ha aspettato l'ultimo giorno utile per ricorrere al Tribunale Amministrativo Regionale contro il no di Città Metropolitana all'ipotesi di riempimento dell'area tra Cerro e Rescaldina con rifiuti speciali non pericolosi (e dunque fanghi, scarti di lavorazione industriale e terre provenienti da attività di recupero).

La conferma della notizia è arrivata nella tarda serata di oggi, mercoledi 8, direttamente dall'amministrazione comunale di Cerro Maggiore. 

Nel frattempo continua in parallelo anche la battaglia dei cittadini. Sabato 11 verrà proiettato a Cantalupo il documentario "Cronaca di uno scempio annunciato" sulle vicende della discarica del polo Baraggia degli anni Novanta, mentre durante la Festa dell'aria verrà allestita una mostra sul tema.

Nella giornata di domani, giovedì 9, seguiranno aggiornamenti.

(Chiara Lazzati)