Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Forza Italia "incorona" Alan Rizzi consigliere regionale

I vertici regionali di Forza Italia hanno "incoronato" Alan Rizzi, attuale assessore allo sport di Legnano, consigliere regionale.

Niente ancora di ufficiale, sia chiaro, ma le parole del vice coordinatore regionale, Alberto Di Pietro, pronunciate questa sera, martedì 20 marzo, alla inaugurazione della sede del partito, in viale Cadorna 61, sono apparse una chiara conferma di quanto si va sussurando dallo spoglio delle schede: Rizzi sarà uno dei 14 consiglieri di Forza Italia a Palazzo Lombardia.

"Ringrazio la coordinatrice legnanese Chiara Lazzarini, il vice sindaco Maurizio Cozzi - ha affermato Di Pietro -, ma anche Lillo Munafò, un politico sempre fedele al partito e che nelle ultime amministrative ha saputo drenare importanti consensi per i nostri progetti. E saluto Luciano Guidi. Un piacere rivederlo con noi".

"Dal risultato elettorale - ha poi proseguito Di Pietro - noi ci aspettavamo di più, ma non dobbiamo scoraggiarci. Anzi, in Regione, due consiglieri eletti a Milano avranno deleghe assessorili di spessore e Alan, espressione di questo territorio, siederà in consiglio".

Con ospite d'onore il senatore Salvatore Sciascia, e "padrona di casa" Chiara Lazzarini, è stato ancora una volta l'avv. Maurizio Cozzi a lasciare il messaggio "forte e chiaro" della serata: "Per tornare ad essere il primo partito del centrodestra e lasciarci alle spalle la Lega, sono tre le cose da fare. Stare in mezzo alla gente. Evitare di autoreferenziarsi troppo spesso. Dare spazio nelle elezioni a candidati locali".

Alla serata erano presenti diversi esponenti di Forza Italia non solo legnanesi, ma di tutto l'Altomilanese, compreso un folto gruppo di giovani, guidato da Federica Simone.

Immagini a cura di Luigi Frigo

(Marco Tajè)