Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Nell'ex deposito bus un maxi-ristorante: a Castellanza "La Fabbrica dei Sapori"

E' stato inaugurato domenica 20 ottobre in via don Minzoni a Castellanza "La Fabbrica dei Sapori", il nuovo maxi-ristorante aperto negli spazi dell'ex deposito-officina di Autobus che si è trasferita in provincia di Milano. 

Con oltre quattrocento posti a sedere e quattro tipi di cucina "a buffet", orientale, brasiliana, italiana e giapponese,  il nuovo ristorante aperto dai fratelli Li, di origini cinesi, e gestito dal figlio Li An, fa parte di una catena di sei ristoranti sparsi tra la provincia di Milano e la Brianza. Il target è quello delle famiglie, proprio per questo è stata realizzata un'ampia area giochi, e delle grandi comitive.

Il locale, con pareti rosso fuoco e una grande scritta gialla, è difficile da non notare per chi passa dall'arteria castellanzese. Anche l'arredamento all'interno è imponente con pavimenti in marmo e grandi lampadari oltre ad un'ampia cucina a vista. Una trentina i dipendenti che manderanno avanti questa grande fabbrica dei sapori. Al taglio del nastro era presente anche il sindaco di Castellanza, Mirella Cerini.