Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.   [CHIUDI]
domenica, 22 gennaio 2017
 
Rss    Newsletter

Impianti sportivi: Il Comune replica a L'Alveare

Chiamata in causa da L'Aveare srl (qui la lettera), l'amministrazione comunale di San Vittore Olona oggi, venerdì 30 dicembre, risponde con il seguente comunicato:

Non riusciamo a comprendere il motivo per cui il precedente gestore si senta chiamato in causa dal nostro comunicato stampa.

Non abbiamo fatto riferimento allo stesso né a morosità di sua competenza.

Anzi il nostro comunicato era indirizzato soprattutto verso la gestione del passaggio da parte di Enel, che neanche ci ha fornito delle risposte chiare ed esaustive.

Rimaniamo, quindi, attoniti di fronte a questa reazione che ci sembra eccessiva e per certi versi diffamante.

Non si riesce a capire, ad esempio, su quali basi possa dire che “è stato il Comune, e nessun altro, a non preoccuparsi per tempo delle volture e a dare prova di incapacità nel gestire una situazione causata dal Comune stesso”.

Evidentemente il precedente gestore non è a conoscenza delle plurime richieste dell’Amministrazione di voltura dei contatori.

Non poteva d’altro canto esserne a conoscenza e questo richiederebbe una maggiore attenzione nel fare affermazioni.

In questo caso sarebbe opportuno moderare i termini e non sentirsi, comunque, chiamato in causa senza giustificato motivo.

Non riusciamo proprio a comprendere la ragione per cui l’Alveare si senta chiamato in causa visto che afferma di aver pagato tutte le bollette.

Non intendiamo coinvolgere nessuno e né vogliamo essere diffamati rispetto alla gestione dell’Amministrazione.

Convinti, comunque, che si tratti di una cattiva interpretazione da parte della precedente società gestrice, vorremmo, in ogni caso, sottolineare un aspetto.

Alla società Alveare srl era stata proposta una proroga di 45 giorni necessaria per la predisposizione di una procedura di gara.

La stessa società ha, legittimamente, rinunciato a tale opportunità ed il Comune ha dovuto trovare un gestore per questo breve periodo.

Successivamente è stato posto in essere un avviso di manifestazione d’interesse per la gestione fino a marzo in attesa della successiva gara che avrà un oggetto più ampio ed ovviamente una durata maggiore.

A questo avviso purtroppo l’Alveare non ha partecipato e quindi non è stato tra i concorrenti che potevano aggiudicarsi l’appalto fino a marzo.

Certi che il nostro comunicato sia conclusivo di qualsiasi inutile polemica, l’Amministrazione continua nel ritenere opportuna la valutazione di azioni mirate alla tutela della propria immagine e di qualsiasi danno arrecato. 

Amministrazione comunale San Vittore Olona


Pubblicato venerdì 30 dicembre 2016 - 660 visualizzazioni
I sondaggi di LegnanoNews

Basket: ma quanto ti piace la diretta streaming?

METEO
Sereno -2°

Tempo variabile e freddo nel weekend

L'anticiclone europeo si rafforza sulla regione alpina, prolungando ancora il bel tempo invernale...