Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Marinella Sciuccati di nuovo regina del Duathon

Di lei abbiamo parlato solamente alcuni giorni orsono, Marinella Sciuccati, duathleta di San Vittore Olona, si era appena laureata campionessa europea nella prova sprint disputata a Targu Mures in Romania. Ebbene, a distanza di 48 ore la cinquantasettenne atleta tesserata per la società valdostana Valdigne Triathlon, ha saputo ripetersi nella prova Classic, quella cioè che prevede la disputa di dieci chilometri di corsa, quaranta di bicicletta ed altri cinque di corsa.

Una prova massacrante che Marinella ha corso col piglio di chi, conscia dei propri mezzi, sapeva di poter ripetere la brillante prestazione offerta in precedenza. Gara durissima si diceva che ha visto la nostra rappresentante sempre nelle prime posizioni, giungendo al traguardo al quarto posto assoluto, prima però nella categoria 55-59 anni, precedendo all’arrivo una rappresentante inglese ed una irlandese, giunte comunque staccate di oltre dieci minuti. Poco più di due ore il tempo impiegato da Marinella Sciuccati, su di un percorso molto ondulato all’interno di un circuito automobilistico.

Una doppietta che l’atleta sanvittorese ascrive alla sua preparazione negli ultimi sei mesi, che l’ha portata a presentarsi a questo doppio appuntamento nelle condizioni psicofisiche ideali, senza dimenticare il gruppo di atleti/e degli “Amici della Pista” di Villa Cortese che, insieme a lei, si allenano costantemente, in quella che la stessa Marinella definisce “una famiglia”.

Prossimi impegni i Master Game di duathlon che si disputeranno a Torino il 2 e 3 agosto, dove Marinella Sciuccati siamo certi si ripresenterà col chiaro intento di conquistare altri trofei.
 

(Sergio La Torre)