Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

"Energia di classe", ecco i vincitori del progetto delle scuole di Rho e Pero

L’iniziativa "Energia di classe: la scuola amica dell’ambiente" è arrivata al termine. Dopo sei mesi, il progetto promosso da NET srl con il sostegno dei Comuni di Rho e Pero e di Città Metropolitana di Milano ha visto partecipare cinque scuole allacciate alla rete del teleriscaldamento, due scuole medie e tre superiori per un totale di 14 classi e più di 300 studenti. Si tratta delle scuola media Manzoni di Rho, della media  Alighieri di Pero, dell'IPSIA Olivetti/Puecher di Rho, dell'ITIS Cannizzaro di Rho e del liceo Rebora di Rho.

«Ci sono pervenuti circa cinquanta elaborati tra i quali la giuria designata, composta da esperti di comunicazione e grafica del rhodense - spiegano da Net -, ha scelto i 5 elaborati vincitori, che verranno realizzati sulle targhe da apporre nelle rispettive scuole, a certificare che l’edificio, teleriscaldato e dunque non inquinante, è “amico dell’ambiente”».

I vincitori sono l'elaborato numero 3 della classe 3B dell'ITIS Cannizzaro, l’elaborato realizzato dalla classe 2A (gruppo Gabbiadini, Cattaneo, Elbana, Minoia, Tramonti) per il liceo Classico Rebora, l’elaborato numero uno della classe 3C per l’IPSIA Olivetti, l’elaborato numero cinque della classe 3A per la scuola media Manzoni e l’elaborato numero tre della classe 3D per la scuola media Dante Alighieri di Pero.

Nel mese di settembre, presso Villa Burba, verrà realizzata una mostra con tutti gli elaborati pervenuti e saranno consegnate le targhe alle scuole.

(Chiara Lazzati)