Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Istituto Dell’Acqua, un calendario al Museo Fratelli Cozzi

Un calendario #AlfaForYoung ambientato al Museo Fratelli Cozzi. È il progetto realizzato dagli studenti dell’Istituto Carlo Dell’Acqua che hanno partecipato a "Museo in Città" iniziativa di formazione rivolto agli studenti della scuola secondaria di secondo grado. 

La cultura è da sempre uno dei motori del Museo e tante sono le iniziative che vengono ospitate, ma un occhio di riguardo è sempre riservato ai giovani e agli studenti. «Una fiducia ben riposta visto l’impegno profuso dagli studenti e la collaborazione di scuole e docenti  - spiegano i responsabili del Museo -.Un’esperienza di cittadinanza attiva creata per far nascere nei giovani la consapevolezza che anche il patrimonio industriale può rappresentare occasione di turismo. Gli studenti sono stati coinvolti in un percorso didattico di studio dentro e fuori l’aula. Hanno visitato il Museo, partecipato agli eventi organizzati, creando e gestito un piano editoriale per la promozione del calendario da loro realizzato, ambientato al Museo. L’ultimo atto di un lavoro durato mesi è andato in scena domenica 8 aprile, con l’apertura intitolata #AlfaForYoung, l’hashtag ideato dagli studenti per la campagna social che ha ricevuto oltre mille cuori su Istagram e 400 like su facebook».

Ecco i nomi degli studenti che hanno partecipato ad #AlfaForYoung: Aminti Sara, Banfi Erika, Bertino Francesca, Bulgarelli Giulia, Carucci Elisa, Cavallin Federica, Fostinelli Sara, Frasca Francesca, Galoy Janell, Greco Alessandra, Grispo Michael, Kullolli Camilla, Merlin Dalila, Mosca Eva , Oneda Matteo, Pastori Martina, Pulerà Denise e Terreni Alessia coadiuvati dai professori dell’Istituto Carlo dell’Acqua, sotto il tutoraggio della professoressa Tiziana Fiori.

La staffetta culturale continuerà poi con la partecipazione del Museo Fratelli Cozzi alla Design Week, nell’ambito degli eventi Fuorisalone. La Montreal, una delle Alfa Romeo dal design più accattivante, lascerà Legnano per essere presente all’Archivio Giovanni Sacchi/Spazio MIL, nell’area del “Carroponte” a Sesto San Giovanni dove sarà esposta da lunedì 16 a sabato 21 aprile.

«Il “Made in Lombardy” sarà rappresentato da undici musei lombardi del design e conosciuto a livello mondiale grazie a raccolte di alto livello culturale - precisano dal Museo Cozzi -. In mostra gli oggetti “icona” provenienti dal Museo Fisogni delle Pompe di Benzina, dal Museo Fratelli Cozzi - Alfa Romeo, dalla Fondazione ISEC, dal Kartell Museo, dal Molteni Museum, dal Museo MUMAC - Gruppo Cimbali, dal Riva1920 Center, dal Museo SAME, dall’Archivio Giovanni Sacchi nonché da Aiap Cdpg - Centro di Documentazione sul Progetto Grafico / Museo della Grafica. Inoltre in mostra un progetto dell’architetto Michele De Lucchi per Zambon, esposto nell’omonimo Museo d’impresa».

La mostra è patrocinata da Museimpresa, Associazione Italiana Archivi e Musei d’Impresa promossa da Assolombarda e Confindustria, che si propone di promuovere la politica culturale dell’impresa attraverso la valorizzazione dei musei e degli archivi d’impresa.

«Collabora Radio Popolare assieme al tour operator Viaggi e Miraggi  - sottolineano gli organizzatori -, tassello importante nel progetto volto alla promozione dei musei. La mostra sarà aperta dalle 10 alle 23 da lunedì 16 aprile a sabato 21 aprile. Mercoledì 18 dalle 18 il pubblico potrà accedere a un evento speciale promosso dall’Archivio Giovanni Sacchi/Spazio MIL».