Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

S.Erasmo: Gli auguri di Natale in maniero e in Fondazione

Il periodo di Natale è fondamentalmente gioia, stupore, magia… porta con se un’irrefrenabile necessità di stare assieme, di riunirsi, di abbracciarsi e scaldare i cuori. Ma è anche un periodo che precede di pochissimo la fine dell’anno e quindi inevitabilmente questo porta ad un naturale processo di analisi e critica su quanto avvenuto nei 12 mesi appena trascorsi.

Il 2019, per la Contrada Sant’Erasmo, è stato certamente un anno amaro, caratterizzato da un boccone difficile da mandare giù. Ma scrutando ad uno ad uno i volti dei contradaioli presenti in maniero sabato sera alla Cena di Natale, tutta questa amarezza francamente non si è proprio vista. Certo, nessuno dimentica quanto avvenuto, ma questo 2019 per noi è stato comunque un anno davvero incredibile! Abbiamo spento la prima candelina nel nostro nuovo stupendo maniero, abbiamo collezionato da inizio anno una serie di eventi sold out e dal successo impensabile, abbiamo riempito i saloni della nostra casa con tantissimi giovani che danno speranza a tutti noi “vecchietti”, abbiamo aperto le porte del maniero ad associazioni di volontariato (AIDO, A… per non dimenticare) che attraverso alcuni nostri contradaioli danno lustro a tutta Legnano, abbiamo giustamente glorificato la storia della nostra Contrada sulle pagine del calendario 2020… già perché proprio al 2020 stiamo guardando,ormai da mesi, proiettati come un treno in corsa che non vuole fermarsi.

Ecco spiegato il motivo di quella magica atmosfera che ha avvolto tutti i presenti alla nostra cena di Natale.

Fin dal pomeriggio di sabato,quando alcuni contradaioli sono andati a trovare gli anziani ospiti della Casa di riposo di Sant’Erasmo, e durante l’intera serata, la reggenza ha voluto esprimere tutta la propria soddisfazione per quanto fatto fino ad ora, sottolineando quanto sia bello poter riunire in queste occasioni la famiglia di Sant’Erasmo. Ha inoltre voluto ringraziare tutti i giovani, sempre molto numerosi e che hanno animato il maniero fino a tarda notte, ma anche i meno giovani, oggetto di “attenzioni particolari”. Nel corso della serata, infatti, sono stati assegnati dei divertentiriconoscimenti a Mister Panettone (Jody Testa), Miss Redazione (Chiara Gazzola), Miss Calendario (Nicoletta Tognoni), Miss Pazienza (Carola Pisani), Miss Locandina (Giulia Alli) ed una corona speciale alla “regina” delle telefonate (Antonella Lobbiani). Inoltre, in un clima particolarmente familiare, sono statifesteggiati anche2 dei nostri più rappresentativi saggi di contrada: Germano Merlo e Angelo Bressanelli, che recentemente si sono ritrovati di un anno “meno giovani”…

Per cui, in questo clima gioioso, non possiamo che augurare a tutti voi un Sereno Natale da trascorrere in famiglia.

Auguri di buone feste.

La reggenza e la contrada di Sant’Erasmo