Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

S.Erasmo si apre all'accoglienza e alla socialità

Il Liceo da molti anni ospita studenti argentini, provenienti dall’Istituto D. Alighieri di Villa Carlos Paz. Molti dei ragazzi appartengono a famiglie di italiani emigrati in Argentina che desiderano tenere vive le tradizioni del nostro paese.

Nell’ambito di questo progetto, tra le varie attività previste, il gruppo di 38 studenti insieme a docenti e famiglie ospitanti, visiterà il maniero di Sant’Erasmo e tutti i partecipanti saranno ospiti della contrada durante la cena “La Maialata” che si terrà il 28 settembre prossimo.

    Qui sperimenteranno dal vivo il senso di appartenenza della contrada nella città, rivivranno la storia medioevale attraverso le riproduzioni dei preziosi costumi ed oggetti dell’epoca e, soprattutto, capiranno il grande valore aggregante del Palio di Legnano nel tessuto sociale. 

Per la Contrada Sant’Erasmo questo appuntamento sarà il primo di un più ampio progetto che vedrà, nei prossimi mesi, collaborazioni con gli istituti scolastici del territorio a partire dalle scuole dell’infanzia fino alle secondarie. La Contrada è da sempre attenta ed impegnata nel ricoprire un importante ruolo culturale, formativo e sociale e vicina ai bisogni ed alle esigenze dei ragazzi più giovani ma anche dei malati e di chi, in generale, si trova in difficoltà. Si ricorda a tal proposito la recente collaborazione con l’Associazione Alzheimer di Legnano.

Contrada S.Erasmo