Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Contrada Sant'Erasmo e Clandestini insieme per Amatrice

Sabato sera nella splendida cornice del nuovo Maniero di Sant’Erasmo si è svolta la cena organizzata da I Clandestini il cui ricavato sarà devoluto alle vittime del terremoto di Amatrice.

Nonostante il periodo estivo, all’evento, intitolato “AMATRICIAMO”, hanno inaspettatamente aderito circa 200 persone che, in un clima di unione e condivisione, hanno messo da parte i colori delle rispettive contrade per unirsi in una causa comune, ossia quella di rivisitare a settembre i luoghi in cui il terremoto ha sconvolto tante vite, offrendo loro un piccolo aiuto.

Davvero emozionanti i momenti in cui alcuni hanno raccontato le loro esperienze dirette con la popolazione di Amatrice.

Una bella iniziativa quella della compagnia teatrale che sta riscuotendo da anni numerosi successi e che continuerà a farci sognare con altri nuovi spettacoli.

Grazie a loro, in un piccolo cortile di Legnano, si è respirata un’aria di grande amore e solidarietà, resa ancora più speciale dai bellissimi colori delle contrade del Palio!

Contrada S.Erasmo