Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Rugby Parabiago - Cus MIlano 37-22

Si chiude con una vittoria il 2018 della Serie A del Rugby Parabiago 1948 che impacchetta un punteggio finale di 37 a 22 con il Cus Milano. Una vittoria importante che regala al rossoblu cinque punti preziosi e un quinto posto in classifica.

Al termine del match abbiamo tracciato un bilancio di fine anno con il coach Massimo Mamo che si dice soddisfatto del lavoro della squadra. “Quella con il Cus Milano era la partita più importante dell’anno – afferma Mamo – e i ragazzi l’hanno interpretata bene con un buon controllo generale del gioco. Ottimo il  pacchetto di mischia che ha registrato il 100% di conquista della palla sia in mischia che in touche”.

Un po’ di rammarico per l’indisciplina che ha portato a troppi calci di punizione, ma il bilancio generale è più che buono per tutti i 23 giocatori che si sono alternati sul campo. Man of the match il capitano Torri.

E visto che siamo alla vigilia di Natale abbiamo chiesto al coach Mamo cosa vorrebbe trovare sotto l’albero come regalo per la squadra. La risposta è decisa e lo sguardo profondo: consapevolezza. “E’ il regalo migliore che i ragazzi possono fare a me, ma sopratutto che devono fare a loro stessi:  cercare di avere più consapevolezza dei loro mezzi e crederci di più. Il campo deciderà poi dove potremo arrivare.”

Il 2018 è stato un anno interessante e di grande crescita per il Rugby Parabiago 1948 e la Serie A è passata da un campionato dove non c’erano retrocessioni a un campionato dove i punti contano e tutte le partite sono delle battaglie, ma per ora la squadra ha gestito bene il passaggio, chiudendo l’anno con 1 pareggio, 3 sconfitte e 4 vittorie, e anche quando la squadra ha perso il distacco non è mai andato oltre i 10 punti.

Il prossimo appuntamento sarà nel nuovo anno (13 gennaio), con la trasferta a Recco, per ora ci si può concedere un po’ di riposo e condividere gli auguri con tutti coloro che collaborano, sostengono e tifano il Rugby Parabiago 1948: Buone Feste!

RugbyParabiago

Foto di Michele Morrone