Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.



Torna il grande romanzo americano: "Eroi della frontiera"

  • LEGNANO
  • sabato 18 marzo 2017
  • 272 Letture

Eroi della frontiera
di Dave Eggers
ed. Mondadori
€ 20,00


Se vogliamo parlare di letteratura americana contemporanea, e leggerne di buona, Dave Eggers DEVE essere uno degli autori di riferimento: giovane, talentuoso e originale, nessuno come lui sa raccontare l'America contemporanea, alle prese con la crisi economica e quella dei valori, divisa fra il ricordo di un passato glorioso e denso di sentimenti, e un futuro incerto e sempre più superficiale.

Questa situazione psicologica di incertezza è proprio quella vissuta da Josie, una giovane mamma lasciata dal marito che, di colpo, vede ogni sua certezza vacillare... Il padre dei suoi figli l'ha abbandonata, lasciandole solo una causa legale e un rimorso a tormentarla; credeva in un paese che non esiste più, cancellato dalla durezza della crisi economica; voleva offrire ai suoi figli stabilità e serenità, e invece sente la terra tremarle sotto i piedi.

A tutto questi stravolgimenti, Josie ha deciso di rispondere con un gesto di ribellione estrema: ha preso i suoi figli (sequestrati, si potrebbe dire, all'insaputa del padre), li ha caricati su un camper e sono partiti, senza un piano. Paul, otto anni, è tranquillo e posato, e di certo è più assennato di sua madre. Ana, cinque anni, è una specie di animaletto selvaggio con gli occhi verdi e "la capacità di individuare l'oggetto più fragile in qualsiasi stanza e romperlo con incredibile alacrità". E ora puntano dritti verso l'Alaska. Un genitore non dovrebbe prima di tutto tenere i figli alla larga da pericoli inutili e traumi evitabili? Invece lei li ha trascinati in Alaska, che non è per niente un luogo magico dall'aria cristallina, ma un posto soffocato dalla caligine di decine di incendi dispersi per tutto lo Stato come galeotti in fuga. Ma è anche la terra degli eroi, e Josie ha bisogno di trovarne uno: trovatemi uno coraggioso, un ardito, chiede agli alberi scuri. Trovatemi uno che non si tira indietro.

Con un romanzo pieno di tenerezza e humor, Dave Eggers torna a raccontare l'America contemporanea e quel che resta di una famiglia disastrata che si mette in marcia verso la frontiera. E in più la luminosa e quasi utopistica fiducia, nonostante tutto, che qualcosa di simile all'originario sogno americano esista ancora, da qualche parte sotto il ghiaccio.

Un romanzo perfetto.

Amanda Colombo - Galleria del Libro