Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Gita fuoriporta "ghiacciata" alle grotte di Valganna

Fine gennaio, da tradizione, porta con sè i giorni della merla, ossia i giorni più freddi dell'anno. Per calarsi in pieno nel periodo, quindi, perchè non pensare a una gita fuoriporta a tema? Questo fine settimana, infatti, vi proponiamo una scampagnata, a due passi da casa, tra i ghiacci. E la destinazione sono le grotte di Valganna.

LE GROTTE DI VALGANNA - Quando ci si dirige verso la Valganna, è impossibile non imbattersi in questa meraviglia della natura: le grotte di Valganna, infatti, si trovano lungo la strada che conduce a Valganna, uno dei punti più freddi dell'intera provincia di Varese. Si tratta di grotte di natura carsica caratterizzate da spaccature e gole piuttosto profonde. Nel periodo invernale lo spettacolo è assicurato perchè si ricoprono di stalattiti di ghiaccio.

COME ARRIVARCI - Le grotte si trovano nel territorio di Induno Olona. Arrivarci, in automobile, è piuttosto agevole. Da Legnano o Rho il percorso, parte in autostrada A8, parte lungo strade statali, è di circa 45 minuti. Più difficoltoso l'arrivo in treno.

(Chiara Lazzati)