Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

A Castellanza una serata sulla ricerca sulla leucemia infantile

Una serata dedicata alla ricerca sulla leucemia infantile. Ad organizzarla il 24 gennaio alle 21, al teatro di via Dante, a Castellanza, è l'associazione il Prisma. 

Oltre a Giovanni Verga saranno presenti il dottor Gianni Cazzaniga, a capo dell’Unità Molecolare del centro Tettamanti, la dottoressa Donatella Fraschini, medico pediatra consulente del comitato Maria Letizia Verga e che certifica le guarigioni dalla leucemia sul territorio di Busto Arsizio, e il giornalista e vicedirettore di Varesenews Michele Mancino. (foto Varesenews)

«Quasi 40 anni insieme, da quando non esisteva l’idea che la leucemia infantile potesse essere curata al traguardo di oltre l’85% dei bambini guariti - spiega Giovanni Verga, fondatore e presidente del Comitato Maria Letizia Verga - Un percorso lungo ed emozionante che dobbiamo proseguire, insieme». Il fondatore durante la serata di Castellanza ripercorrerà quel percorso che ha raggiunto traguardi importanti insieme a Gianni Cazzaniga, capo unità genetica molecolare del centro di ricerca Tettamanti, clinica pediatrica Università di Milano Bicocca, Azienda ospedaliera San Gerardo Monza, e a Donatella Fraschini medico pediatra e consulente del Comitato Maria Letizia Verga.

 

ULTIME NOTIZIE

VISUALIZZA TUTTI GLI EVENTI