Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

"Povero Piero" a Legnano lo spettacolo a favore del progetto Form- Azione RELE'

Sabato 25 gennaio alle ore 21 presso il teatro Istituto Barbara Melzi, il gruppo teatrale Gianni Rodari dell'associazione "Il brutto anatroccolo" mette in scena "Il povero Piero" di Achille Campanile, sotto la regia di Anna Maria Porcu.

Una delle più divertenti e geniali commedie del Novecento italiano, espressione a tutto tondo del teatro dell’assurdo e insieme un graffiante ritratto della società moderna, un'acuta osservazione dei vizi e delle piccole ipocrisie quotidiane in un carosello di personaggi ridicoli e spassosi, patetici e nevrotici, colti in un momento di alta ritualità.

Lo spettacolo è proposto a sostegno delle attività della rete RELE’, una rete educativa che coinvolge scuole medie e superiori, doposcuola, enti del terzo settore attivi a Legnano in ambito educativo, uniti per contrastare la dispersione scolastica e sostenere il successo formativo di adolescenti e giovani Legnanesi.

«Proprio in questi giorni a livello nazionale sono state ribadite le preoccupazioni per le dimensioni di questo fenomeno (14,5% - pari a circa 598mila giovani a livello nazionale) presente - spiegano i promotori della rete - con varie sfaccettature anche nella città di Legnano. I primi dati raccolti confermano un trend simile confermato anche dall’esperienza personale (quanti casi di ragazzi, figli di amici o conoscenti, a volte parenti che hanno sbagliato scuola conosciamo?). Ma esiste anche la progettualità e la capacità di affrontarlo. Serve per questo motivo il contributo di tutti affinché la rete si allarghi e sia in grado di “raccogliere tutti”. Le offerte libere serviranno come contributo per completare e attivare il finanziamento di un nuovo progetto (“Forma-Azioni Relè”) già approvato dalla Fondazione Ticino Olona: servono ‘solo’ 500 euro. Vi aspettiamo numerosi allo spettacolo benefico. Venite per ridere, riflettere, aiutare i giovani: sarà una serata spesa bene!».

È attiva anche una campagna on-line di raccolta fondi sul portale “rete del dono” al link: https://www.retedeldono.it/it/progetti/stripes-coop/in-rete-per-il-successo-formativo

 

Di seguito la locandina dell'evento

 

 

ULTIME NOTIZIE

VISUALIZZA TUTTI GLI EVENTI