Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Gita fuori porta per i luoghi d'Autunno del FAI

In occasione delle Giornate Fai di Autunno 2019 che avranno luogo il 12 e 13 ottobre la Delegazione Fai Ovest Milano sarà presente in 3 beni, tutti situati nel comune di Settimo Milanese.

Oratorio di San Giovanni Battista ( dalla seconda metà del XV sec. ) Realizzato a partire dal 1468 da Paolo Mantegazza, un ricco possidente locale, il piccolo edificio, in mattoni a vista, custodisce un importante ciclo di affreschi, databile intorno agli anni 70-80 del XV sec. Le pitture, di cui non si conosce l’autore, sebbene siano di pieno Quattrocento, hanno un’ impostazione squisitamente medievale, regalando allo spettatore rievocazioni quasi giottesche. L'edificio viene aperto raramente e in questa edizione delle Giornate Fai di Autunno è possibile ammirarne gli affreschi recentemente  restaurati.

Palazzo D’Adda ( dalla seconda metà del XVI sec. )

L’edificio risale alla fine del Cinquecento e segue i canoni estetici delle ville di delizia del Milanese di quel periodo. Attualmente è sede del Comune di Settimo e una parte dell'edificio è di una fondazione privata. La villa custodisce affreschi tardo manieristi e Seicenteschi. Pregevole il giardino all’inglese.
In occasione delle Giornate Fai di Autunno si potranno visitare anche dei locali privati dell'edificio, inediti al grande pubblico.

Gamba de Legn ( fine XIX sec. )
Con questo simpatico nome dialettale venivano chiamate le prime locomotive a vapore, di fine Ottocento, utilizzate per il trasporto pubblico interurbano. A Settimo si conserva l’originale motrice della tratta Milano - Magenta - Castano Primo, esposta grosso modo proprio dove si trovava la fermata “Cascine Olona”, attiva fino al 1957.  Una locomotiva usata sulla stessa tratta è esposta al Museo Leonardo da Vinci di Milano.

IN PROVINCIA DI VARESE

Tanti i luoghi in provincia di Varese e dintorni che si potranno visitare grazie all’impegno dei giovani volontari del Fai. A Varese, ad esempio, sarà aperta la MV Agusta e le Ghiacciaie di Cazzago Brabbia, ma sarà aperta anche Villa Panza. In Valcuvia c’è Villa Della Porta Bozzolo, Il Gruppo FAI Giovani Delegazione del SEPRIO propone visite a Lonate Ceppino, nelle giornate di sabato 12 e domenica 13 ottobre, in un itinerario dal titolo: “Un angolo di medioevo nei boschi del Seprio, tra monasteri e borghi lungo la Via Francisca”. Qui per maggiori dettagli.

ULTIME NOTIZIE

VISUALIZZA TUTTI GLI EVENTI