Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Garbatola e la Festa Granda

"All the world’s a stage, and all the men and women merely players, They have their exits and their entrances, and one man in his time plays many parts. Tutto il mondo è un palcoscenico e tutti gli uomini e donne semplici attori, hanno le loro uscite e le loro entrate; e ogni uomo nella propria vita recita molti ruoli".

Questa frase tratta da un’opera di Shakespeare (“Così è se vi pare”) ben si associa alla festa di Garbatola che dal 24 agosto al 2 settembre diventerà una sorta di palcoscenico dove tanti saranno chiamati alla responsabilità di ruoli diversi: cuochi, animatori, cantanti, sportivi ecc…

Andrà in scena una festa allegra e godereccia dove tutti troveranno modo di divertirsi assaporando il gusto del vivere insieme. Le feste dovrebbero essere per questo, organizzate per gli altri, aperte a ognuno che ne senta il bisogno, senza esclusioni.

        Gli attori garbatolesi hanno però un valore aggiunto, perché riconoscono come grande Regista Colui il cui Segno svetta sulla torre campanaria. Sì, gli “attori garbatolesi” sono fieri di essere all’ombra del Campanile e di tutto compiere unicamente per l’amore che nutrono verso il Maestro e la Sua santissima Madre.

Buona Festa a tutti!

QUI IL PROGRAMMA COMPLETO

Comitato Festa Granda

ULTIME NOTIZIE

VISUALIZZA TUTTI GLI EVENTI