Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Una “dog mobility” al parco di via dei Rovedi

A Pregnana centinaia di famiglie possiedono un cane: non tutti i proprietari sono adeguatamente informati in merito alla cura, al benessere e all’educazione canina.

Molti di questi animali domestici vivono in abitazioni con giardino, molti altri in appartamento, ma tutti i cani hanno necessità di muoversi, esplorare il territorio, giocare coi loro padroni in maniera responsabile ed educata.

L’Amministrazione Comunale ha anche realizzato un’area attrezzata per la cosiddetta “dog mobility” con alcuni attrezzi per far giocare ed esercitare i cani. L’area si trova nel parco di via dei Rovedi.

Per tutti questi motivi, in collaborazione con l’associazione Guys4dogs, è stato organizzato un evento specifico inerente l’educazione, il benessere e l’attività fisica dei nostri cani; l’evento è offerto dalle volontarie dell’associazione.

Domenica 9 giugno saranno presenti una dog sitter e un’educatrice cinofila professioniste  che svolgeranno la mattina alle ore 10, nella biblioteca comunale, una conferenza sul benessere e l’educazione dei cani e il pomeriggio dalle ore 16 una prova guidata di dog mobility presso il parco di via dei Rovedi.

Entrambi gli eventi sono liberi e gratuiti, ma per motivi organizzativi si chiede a chi volesse svolgere la lezione pomeridiana di prenotarsi in anticipo utilizzando i numeri presenti sul volantino.

Dice il Sindaco, Angelo Bosani: “con questo evento contiamo di sensibilizzare le numerose famiglie pregnanesi che possiedono un cane, spiegando prima di tutto ai padroni come prendersi cura del proprio animale domestico e come aiutarlo a convivere con le altre persone e gli altri animali; sappiamo bene che spesso l’origine di alcuni comportamenti scorretti o incivili dei nostri amici a quattro zampe sono responsabilità della maleducazione dei loro padroni; l’evento pomeridiano vuole infine spiegare il corretto utilizzo delle attrezzature che abbiamo installato, così da far divertire insieme i cani e i loro padroni”.

 

ULTIME NOTIZIE

VISUALIZZA TUTTI GLI EVENTI