Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Vino protagonista a Lainate con Vini in villa

Un viaggio enologico da Nord a Sud lungo tutto Italia, alla scoperta di uve e vigneti delle regioni bagnate dal mare Adriatico. E’ questo il filo rosso che accompagna la nuova edizione di ‘VINinVILLALITTA’, la rassegna enogastronomica organizzata dall’Enoteca Grancia Agriquality, con il patrocinio del Comune di Lainate, nella storica dimora cinquecentesca lainatese in programma per sabato e domenica 11 e 12 maggio.

«Nell’ottica di creare e diffondere una parte molto importante della nostra tradizione e cultura italiana - commenta Marco Cribiù - quest’anno ci siamo cimentati nella selezione di piccole e grandi case vitivinicole che hanno qualcosa da raccontare. Un lavoro dietro le quinte che, non si vede, ma dura anche mesi, per poter arrivare a proporre chicche e etichette insolite, per sorprendere e far crescere il nostro pubblico nella consapevolezza. Ricordiamo, che VINinVILLALITTA, non è un happy hour, ma è rivolto a chi è attento alla cultura del buon vino e del buon cibo, da gustare lentamente e con intelligenza».

La manifestazione si articolerà secondo una consuetudine ormai consolidata: il visitatore potrà partecipare alla degustazione sostenendo un contributo di 15 euro per un calice di degustazione, la sacca porta bicchiere edizione 2018 e una brochure con la selezione dei vini in degustazione (l’ingresso dà diritto alla degustazione di 10 vini da scegliere liberamente).

Novità del 2019: per chi esibirà il biglietto di ingresso alla biglietteria della Villa, si potrà accedere alle visite guidate al Ninfeo con un ticket ridotto negli orari di visita (sabato dalle 15.00 alle 16.30 e domenica e festivi dalle 15.00 alle 18.00).

ULTIME NOTIZIE

VISUALIZZA TUTTI GLI EVENTI