Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

18 eventi per festeggiare la donna, Legnano è pronta per l'8 marzo

Due settimane di eventi per festeggiare la donna, stimolando riflessioni contro ogni stereotipo e violenza di genere. Legnano si prepara così all'8 marzo con un programma che non è mai stato così ricco sia per il numero di iniziative - salite a 18 - che di realtà cittadine coinvolte che hanno dato il proprio contributo. 

  I festeggiamenti prenderanno il via martedì 26 febbraio con la proiezione di “A star is born” al cinema Sala Ratti e termineranno lunedì 11 marzo con la chiusura, in Famiglia Legnanese, della mostra “Donne a perdere. Piccole storie di ordinaria quotidianità”: «Una mostra che spero arrivi al cuore di chi verrà a visitarla», è l'augurio di Carla Bruschi, l'artista che ha tradotto in quuadri le storie reali di femminicidi reinterpretate in forma di racconto da una giornalista del corriere sera. Una mostra prenotata da 40 amministrazioni e già allestita con boom di visitatori a Palazzo Lombardia. 

In queste due  settimane durante le quali si susseguiranno appuntamenti per tutti i gusti e tutte le età che si svolgeranno nelle contrade  nelle associazioni e persino negli asili. Il 16 marzo dalle 10 alle 13 al nido Madre Teresa Calcutta le mamme potranno affidare i propri figli alle educatrici per concedersi momenti di benessere, come il massaggio. In calendario anche due camminate, la prima il 10 marzo in ricordo Cristina Dall'Orto e la seconda il 24 marzo dedicata alla prevenzione con la Lilt. 

E ancora  film, conferenze - tra cui una dedicata alla figura della donna nella chiesa - concerti, spettacoli teatrali, vetrine a tema, momenti di festa: «Il risultato - commenta l'assessore alle Pari Opportunità, Ilaria Ceroni - di una fitta rete di collaborazioni con realtà culturali e sociali che ha permesso di allestire un calendario prolungato e diversificato di eventi e  che ovviamente ringrazio». 

QUI IL PROGRAMMA CONPLETO 

(Valeria Arini)

ULTIME NOTIZIE

VISUALIZZA TUTTI GLI EVENTI