Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Cineforum Marco Bruni Pensotti: inizia la stagione

Torna il Cineforum di Legnano: mercoledì 19 settembre l'Assemblea dei Soci e partenza della 63a stagione il 10-11 ottobre

Nuovo anno e nuova stagione per il Cineforum Marco Pensotti Bruni di Legnano. Il primo appuntamento è la consueta Assemblea dei Soci, che si terrà mercoledì 19 settembre, alle ore 21, presso la Sala Ratti e, oltre alla presentazione del programma e all'elezione delle cariche del Direttivo, darà il via alla vendita delle tessere. 
L'inizio della rassegna che, come di consueto, si svolgerà nei giorni di mercoledì e giovedì alle ore 21 presso la Sala Ratti, è previsto invece per il 10 ottobre p.v.
La stagione sarà arricchita, come ogni anno, da una serie di eventi collaterali.

Il costo della tessera è di € 61,00 (comprensiva della quota associativa pari a € 1) e consente la visione dei 30 film in programma e la partecipazione a tutti gli eventi speciali.
Le tessere saranno in vendita a Legnano presso il Cinema Sala Ratti, la Galleria del libro, via M. Venegoni 55, e la Libreria Nuova Terra, via Giolitti 14, a partire da giovedì 20 settembre (o mercoledì 19 settembre in Assemblea)



CINEMA: ARTE E PASSIONE PER DISTINGUERE L'ESSENZIALE DAL SUPERFLUO

Il cinema nelle sale sta lentamente scomparendo? È questo uno dei principali interrogativi emersi dall'analisi degli incassi registrati nella stagione che va dal 1° agosto 2017 al 30 giugno 2018. 8 milioni in meno di biglietti staccati rispetto allo scorso anno (-9%), un incasso complessivo sceso dai 587 ai 541 milioni di euro: dati indubbiamente allarmanti che fanno capire come stia cambiando il rapporto con la settima arte. Come reagire a questa crisi? Paradossalmente l'unico vero antidoto è il cinema stesso, fruito nella sua forma più pura ed essenziale. Nonostante il proliferare delle piattaforme online, il Cineforum Marco Pensotti Bruni di Legnano continua a credere nell'importanza del cinema come forma di dialogo, riflessione e convivialità. Ovviamente non c'è nessuna demonizzazione della rete e, anzi, proprio a partire da quest'anno, il Direttivo ha deciso di puntare sul rilancio e ammodernamento del suo sito e su una maggiore presenza sui social (l'obiettivo è aprirsi ai giovani). Il web è infatti una forma importante di comunicazione ma non può sostituire il rapporto diretto con gli altri e la gioia di trovarsi insieme per analizzare in profondità le tematiche di un film. 

La nostra 63esima stagione è idealmente dedicata a un maestro come Ermanno Olmi, che ci ha lasciato recentemente. Mutuando una sua celebre citazione, posso dire che l'obiettivo del Cineforum è sempre quello di ricercare la semplicità, che “è la necessità di distinguere sempre, ogni giorno, l'essenziale dal superfluo”. Fare del cinema un importante momento di condivisione non è superfluo ma essenziale, soprattutto in un momento come quello attuale in cui sembrano venire meno molti dei valori in cui crediamo. A 63 anni dalla nascita, proseguiamo nel percorso convinti che questa nostra passione abbia ancora moltissimo da dire e da dare. Aprire la stagione con un film come Visages, villages è un vero e proprio atto di amore e un riconoscimento a una regista come Agnès Varda che ha rappresentato la voce femminile della Nouvelle Vague. Non mancheranno il grande cinema italiano (Rohrwacher, Garrone, Sorrentino, Genovese, l'omaggio ai fratelli Taviani, etc.), i film che hanno trionfato agli Oscar (Tre manifesti a Ebbing, Missouri, La forma dell'acqua, etc.), i migliori frutti di Cannes e Venezia (Loveless, The Square, La casa sul mare, etc.) e i cosiddetti invisibili, ovvero opere che hanno avuto problemi a livello di distribuzione (Insyriated, Il prigioniero coreano, etc.). Nella definizione del programma abbiamo puntato, come ogni anno, sulla realizzazione di un iter che fosse il più vario e completo possibile (spostandoci attraverso tematiche e cinematografie differenti, non disdegnando il genere). Ci auguriamo che quanto fatto, sia di vostro gradimento. Buona stagione!

ULTIME NOTIZIE

VISUALIZZA TUTTI GLI EVENTI