Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Il teatro di Limbiate riapre con Paolo Hendel e i Legnanesi

Limbiate si gioca due assi vincenti, con la riapertura del teatro Comunale per la nuova stagione: si comincia venerdì 20 ottobre alle 21.00 con Paolo Hendel, attore e comico con una lunga e fortunata carriera teatrale alle spalle, resosi altresì noto al pubblico televisivo grazie alla trasmissione satirica Mai dire gol, su Italia Uno (nel ruolo dell’imprenditore Pravettoni, bizzarro candidato sindaco di Milano che annunciava il suo programma politico cosi: “Tratterò Milano come un’impresa: come prima cosa… l’intesto a mia moglie!”). Torna in scena a Limbiate con Fuga da Via Pigafetta” scritta da Paolo Hendel, con Marco Vicari e Gioele Dix che ne firma la regia: una divertente commedia dominata dal suo inconfondibile stile, in cui interpreta il ruolo di un uomo manipolato da un fin troppo intelligente computer che spadroneggia nella sua vita, mentre sono all’ordine del giorno tra loro spassosi litigi: finché rispunterà all’improvviso Carlotta (l’attrice Matilde Pietrangelo) ed insieme torneranno a impossessarsi della loro umana libertà. “Abbiamo immaginato un futuro prossimo, il 2080- racconta Paolo Hendel-  in cui la Terra è invivibile a causa dell’inquinamento e del clima, mentre avviene la colonizzazione su Marte. Un futuro che racconteremo attraverso la tecnologia più evoluta e imprevedibile e la vita di un padre e di sua figlia, che troverà lavoro sul Pianeta Rosso. Non è pensabile ad esempio che possa esistere una frase peggio di “Babbo vado su Marte”, invece c’è, ed è “Babbo, vieni anche te!” conclude divertito.

La settimana seguente, sabato 28 ottobre alle ore 21.00, ecco il tanto atteso ritorno a Limbiate dei Legnanesi: Teresa, Mabilia e Giovanni, alias la famiglia Colombo, più tutta l’allegra compagnia del famoso cortile con In viaggio con i Colombo,ennesimo successo della compagnia dei Legnanesi. Nata originariamente nel 1949 dal geniale Felice Musazzi, che all’oratorio del paese si inventò con gli amici un teatrino ove le parti femminili erano interpretate da maschi (a quei tempi, le ragazze non potevano calcare le scene senza imbarazzo): da questo primo spettacolo “strapparisate”, interpretato per pura necessità da travestiti, iniziò a brillare la loro stella. Scomparso Musazzi, altri hanno indossato i panni dei personaggi del cortile. Al centro della scena, da 16 anni, Antonio Provasio nel ruolo di Teresa. Giovanni è Luigi Campisi, marito di Teresa, mentre la loro figlia, Mabilia, è Enrico Dalceri. Gli altri interpreti si riconoscono subito grazie ai caratteri esclusivi e i personaggi noti che ricoprono in ogni storia, apparentemente simile, eppure ogni volta diversa e sempre spumeggiante. Oggi sbancano il botteghino nei teatri di mezza Italia, il pubblico non è mai sazio delle loro commedie esilaranti. Al capolinea, sembrano allegramente destinati… a non arrivarci mai.

 BIGLIETTI: Paolo Hendel- poltronissima 20/24 Euro, poltrona 17/20 Euro. Studenti con tessera scuola: 15 Euro.

                    Legnanesi- poltronissima 34/38 Euro, poltrona 30/34 Euro

 Prevendita: Biglietteria del Teatro: tutti i sabati dalle ore 16 alle 19 e un'ora prima di ogni spettacolo

Atrio del Comune di Limbiate: tutti i mercoledì dalle ore 16 alle 18

Circuito VIVATICKET dal sito www.vivaticket.it

Biglietteria ONLINE con pagamento mediante Paypal, Carte di Credito o Bonifico Bancario. 

Informazioni: info@melarido.it | Tel. 392 8980187 | www.teatrocomunalelimbiate.it

 

ULTIME NOTIZIE

VISUALIZZA TUTTI GLI EVENTI