Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Frozen torna a Cerro per aiutare i bimbi di Chernobyl

Dopo il successo della prima, lo spettacolo musicale Frozen della Compagnia Instabile di Legnano, presieduta da Filippo Minniti e diretta da Roberto Loffredo torna a Cerro Maggiore. La replica è stata fissata per il 19 marzo sempre all'auditorium di via Boccaccio 2. 

L'ingresso è gratuito poi per chi vuole...  può lasciare un'offerta alla fine dello spettacolo, perché il ricavato andrà all'Associazione Comitato Accoglienza Bambini di Chernobyl Onlus. Vi aspettiamo con grandissimo piacere ciao e buona giornata.

Di seguito la cronaca della prima serata

Esplode l'auditorium di Cerro Maggiore, super pieno per la prima dello spettacolo musicale Frozen portato sul palcoscenico dalla Compagnia Instabile di Legnano presieduta da Filippo Minniti e diretta da Roberto Loffredo. Presenti il sindaco Rossetti del vice Landoni e della referente del settere cultura Zagnoni si aggiungono oltre un centinaio di bambini scatenati accompagnati da genitori e nonni altrettanto entusiasti.

Lo spettacolo, aperto dalle bimbe della scuola di danza la fenice della maestra e coreografa Paola Sozzi, proseguito con un crescendo di emozioni canore interpretate dai vari personaggi del cartone ed applauditi ad ogni apparizione. A chiudere la comparsa sul palco di Olaf il simpaticissimo pupazzo di neve, che alla fine dello spettacolo è stato letteralmente preso d'assalto dai bimbi per la foto ricordo, un plauso a tutti gli attori sul palco e ai preziosi tecnici collaboratori visto il clamoroso e inaspettato successo.

ULTIME NOTIZIE

VISUALIZZA TUTTI GLI EVENTI