Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Rapinato nella notte di Natale, la vittima blocca il malvivente

Dopo la rapina reagisce e blocca il malfattore, un tunisino di 20 anni. Prontezza di spirito da parte del proprietario di un noto locale pubblico di Legnano che ha subito l'aggressione durante la notte di Natale. 

La vittima è stata spintonata a terra e minacciata dal 20enne che era riuscito a rubare il cellulare. A questo punto il legnanese ha  reagito ed è riuscito a bloccare il malvivente facendolo cadere a terra. Nel contempo sono arrivati i poliziotti che hanno raccolto la denuncia del commerciante finito al pronto soccorso con una ferita curabile in cinque giorni. 

Il rapinatore 20enne è stato arrestato per rapina e lesioni personali dolose. E' stato condotto nelle camere di sicurezza del Commissariato di via Gilardelli in attesa del processo per direttissima al Tribunale di Busto Arsizio.

(Gea Somazzi)