"Fedeli, fate la comunione ricevendo l'ostia sulla mano"

II contagio in Lombardia del coronavirus sta creando preoccuazioni in ogni settore. E' di oggi la notizia che anche la Chiesa sta prendendo provvedimenti che interessano tutti i fedeli.

 Il messaggio è di mons. Franco Agnesi, vicario generale della Diocesi, che ricordiamo tutti cresciuto all'oratorio legnanese di S.Domenico: "In considerazione delle circostanze che si stanno creando e in evoluzione, dovute al contagio da COVID-19, Coronavirus, presente anche nel nostro territorio diocesano, si suggerisce che la Comunione eucaristica possa essere distribuita sulla mano, secondo le norme liturgiche vigenti".

Per gli ultimi aggiornamenti dalla Regione Lombardia, leggi qui