Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

"Ehi, portalettere, che fine ha fatto la mia rivista?"

AGGIORNAMENTO DI GIOVEDì 13 FEBBRAIO - In mattinata, le Poste Italiane si sono subito attivate per verifcare la situazione e porre rimedio al disagio manifestato dall'utente. 


"Da oltre tre settimane non ricevo per posta la rivista cui sono abbonata. Vedo arrivare il portalettere, che passa, non suona e se ne va".

La segnalazione arriva in redazione da Angela, una brillante signora di 80 anni che abita in via Genova, nell'Oltrestazione che aggiunge: "Non solo. A volte, nella mia cassetta, vengono imbucate lettere di altri destinatari che abitano in vie limitrofe, via Torino, via Cattaneo. Ma forse credono che debba essere io a fare la... postina?".

      Inevitabile scappa un sorriso, ma la nostra lettrice è seria: "Questa è solo una volontà di far sapere quello che succede a me. Non è una denuncia alla Polizia, ma aiutatemi. A me interessa ricevere la mia rivista e mi spiace non leggerla da tre settimane. Per fortuna, però, di recente mi hanno regalato un cellulare e almeno leggo Legnanonews!".

Questa volta, sorridiamo insieme. A una nonnina così simpatica, e che ci legge tutti i giorni, come non si fa a dare una mano?