Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

"Dovunque è Legnano"... soprattutto al Welcome Hotel

Serata di pura legnanesità nella Sala Blu del Welcome Hotel.

Infatti, la famiglia Calini, sempre generosa nell'offrire spazio e visibilità a quanti danno risalto alla città nelle sue più diverse sfaccettature, ieri sera ha ospitato Franco Pagani per la presentazione del libro "Dovunque è Legnano", un racconto delle  eccellenze di Legnano, delle sue particolarità, attraverso la collezione privata dell'autore, ripercorrendo diversi decenni tra la fine dell’Ottocento e la metà del Ventesimo secolo.  Ospite, tra il pubblico, Vincenzo Manzo, l'allenatore del Legnano calcio. 

Franco Pagani, geometra progettista in campo civile e ospedaliero, noto collezionista, nello scorso mese di novembre ha ricevuto il Premio San Magno. Nel 2000, ha collaborato con l’autrice Marina Degl’Innocenti alla realizzazione del volume "Il guerriero di Legnano", in occasione del centenario dell'inaugurazione del monumento. Nel 2014, con Dario Rondinini ha ha pubblicato "Legnano di ieri - care e vecchie cartoline".

I testi sono stati curati da Luigi Marinoni, che lavora da anni nel campo dell’editoria. Ha diretto collane e riviste musicali e collabora con diverse case editrici. È direttore del periodico del Collegio dei Capitani e delle contrade "Il Carroccio".

La Cooperativa Sociale La Mano Onlus, che ha pubblicato il volume, è attiva da oltre trent’anni. Considera da sempre il lavoro come strumento di crescita personale e sociale ed è per questo motivo che offre possibilità di formazione e impiego a persone svantaggiate che, attraverso i vari laboratori attivi in cooperativa, possono avere possibilità di emancipazione personale, sociale ed economica.

Immagini a cura di Antonio Emanuele Pasquale