Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

A Nerviano 113 piccoli alberi per i bimbi nati o adottati nel 2018

A Nerviano sono stati piantati 113 piccoli alberi, tanti quanti i nuovi nati o adottati nel 2018 nella cittadina. La cerimonia di messa in posa, con presenti genitori e bimbi, si è svolta ieri (domenica 24) al parco della Memoria di via dei Boschi.

«Dopo almeno venti anni che non veniva fatta questa iniziativa, l'amministrazione comunale ha deciso di dare corso a quanto disposto dalla Legge n.113/1992, così come poi modificato dalla Legge n.10/2013, che prevede la messa a dimora, nel proprio territorio comunale, di un albero per ogni bambino nato, o minore adottato, residente nel Comune di Nerviano - commenta il sindaco Massimo Cozzi -. Su ogni alberello è stata posizionata una targhetta con il nome del bimbo o bimba ed è stato consegnato a tutti i presenti l’attestato di messa a dimora dell'albero. Lo stesso sarà consegnato a casa, per tutti quelli che non sono potuti essere presenti domenica mattina. Tale iniziativa vuole sensibilizzare tutti i Nervianesi sulla materia ambientale e sulla qualità della vita. Oggi sono piccole piantine, ma responsabilizzando ogni famiglia ad aver cura delle stesse, negli anni cresceranno e si creerà un bel bosco a disposizione della comunità».