Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

40 anni di Meeting, 40 cose belle del #meeting19

Quarant'anni di Meeting, 40 cose belle del #meeting19, ecco il tema dell'ultimo reportage con il quale ci saluta l'amico videomaker legnanese, Luca Mondellini, che ringraziamo per aver fatto vivere l'evento con questa interessante serie di video.

"Ancora una volta il Meeting si è rivelato un luogo di costruzione e di conoscenzareciproca". questo il commento finale di Emilia Guarnieri, presidente della fondazione che organizza il Meeting di Rimini, in una intervista aRadio Vaticana Italia.

      "In questi giorni - ha proseguito Guarnieri- è stato dato spazio al dialogo e alla valorizzazione di temi positivi, in un mondo così litigioso".

Intanto, si guarda al futuro, con il 41.esimo appuntamento, dal 18 al 23 agosto, sempre negli spazi della Fiera di Rimini, sul tema: "Privi di meraviglia, restiamo sordi al sublime". L'espressione, del filosofo Abraham Heschel, talvolta è stata ripresa dal fondatore del movimento, don Luigi Giussani.