Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Maltratta da anni la madre ultra 80enne per avere soldi: arrestato

Picchiava, da anni, la madre ultra 80enne. E tutto per soldi da utilizzare con tutta probabilità per acquistare alcol e droghe. E' la triste storia familiare di Turbigo a cui i Carabinieri della stazione di Castano Primo sono riusciti a mettere fine.

I militari sono intervenuti dopo la segnalazione di un litigio tra madre e figlio. Appena arrivati sul posto i Carabinieri hanno sentito delle urla. Seguendo le grida i militari sono arrivati in una abitazione dove hanno visto in prima persona l'aggressione dell'uomo 47enne nei confronti dell'anziana madre. Gli uomini dell'Arma hanno cercato immediatamente di difendere la donna, ponendosi tra lei e il figlio. L'uomo, quindi, si è scagliato contro di loro. Dopo una collutazione i militari sono riusciti a immobilizzarlo. Sia la donna che uno dei Carabinieri hanno riportato delle lievi contusioni.

Una volta arrivati in caserma, i militari hanno raccolto alcune dichiarazioni. E da queste è emerso che da anni l'anziana era vittima di percosse e maltrattamenti da parte del figlio, che continuava violentemente a chiedere denaro. La donna, però, non aveva mai denunciato, sperando di riuscire a ricondurre il figlio alla ragione. Il figlio 47enne è stato arrestato per tentata estorsione, resistenza a pubblico ufficiale e maltrattamenti in famiglia ed è stato trasferito al carcere di Busto Arsizio in attesa della convalida dell’arresto.

(Chiara Lazzati)