Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Carabinieri sulle strade per evitare le stragi del weekend

Vasta operazione di controllo all'inizio del weekend anche sulle strade del Legnanese.

Sono state identificate 100 persone, controllate 40 auto e denunciata una persona per spaccio. È questo il bilancio del controllo coordinato effettuato dai carabinieri della Compagnia di Legnano  non solo in città, ma anche su tutto territorio di competenza. Dati presentati questa sera, sabato 10 agosto,  in un servizio nell'edizione regionale del Tg3 dallo stesso capitano Francesco Cantarella.

"Si cerca di andare a fare molta prevenzione anche al di fuori dei locali pubblici procedendo a controlli nei locali e sulle rotabili maggior afflusso viario - il commento del Capitano Francesco Cantarella - per poi intervenire e su quelle che sono le problematiche principali".

       Ad essere deferito, a piede libero per detenzione ai fini di spaccio, è stato un ragazzo di Pogliano Milanese, trovato con in tasca alcuni grammi di marijuana. I militari, nella sua abitazione, hanno poi trovato 40 grammi di droga.  

"Da un lato, purtroppo, i giovani non hanno la percezione di quello che si rischia - così il Maggiore Francesco Zio, comandante il Nuceo Radiomobile di Milano - . Non ha la percezione di quello che loro rischiano e quello a cui espongono soprattutto i cittadini e le altre persone che stanno attorno".

Sotto la lente d'ingrandimento anche  tre locali pubblici e le principali strade del territorio.

 

(Gea Somazzi)