Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Rho, approvato il piano diritto allo studio: documento da quasi due milioni

  • CRONACA / RHO
  • lunedì 22 luglio 2019
  • 314 Letture

«Un modello di scuola dove tutti possano trovare uno spazio d’apprendimento e socialità, una scuola che non lasci indietro nessuno, aperta a momenti di dialogo per il benessere di alunni e alunne, insegnanti, genitori». Così l'assessore alla scuola e all'istruzione Valentina Giro spiega gli obiettivi del piano diritto allo studio approvato in consiglio comunale.

Gli ingredienti del documento, da quasi due milioni di euro, sono inclusione, educazione civica, sostenibilità, sport, pari opportunità e servizi per le famiglie. «Tra le novità, aumenta il numero delle borse di studio, le attività sportive sono state armonizzate tra loro e sono stati riorganizzati i servizi di prevenzione contro il disagio e la dispersione scolastica - spiega l'assessore Giro -. Ci sono diversi progetti tematici su ambiente e sostenibilità, educazione civica, contrasto al bullismo e promozione della parità di genere, ma anche momenti di conoscenza della città con le visite al cantiere del nuovo Teatro Roberto de Silva, uscite in biciletta e progetti dedicati a MIND».