Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Fino a Capo Nord per sostenere la ricerca contro la sclerodermia

Quindicimila chilometri in bicicletta, da Milano a Capo Nord, e ritorno, per sostenere la ricerca contro la sclerodermia. E’ l’impresa che Cristian Malagnino, nato e cresciuto a Legnano, ora residente a Turbigo sta affrontando con tenacia e passione. 

E' partito domenica 6 maggio da Milano, in questi giorni è arrivato in Finlandia e a breve raggiungerà la Norvegia. Con il suo viaggio ha avviato una raccolta fondi da devolvere al Gils, il Gruppo Lotta alla Sclerodermia. Potete seguire Cristian nella sua impresa direttamente dalla sua pagina Facebook. Disabile - ha perso un braccio sul lavoro -  è da qualche anno che Cristian sta affrontando viaggi a lunga percorrenza con la bicicletta. Due in Italia. Quello verso Capo Nord è sicuramente il più temerario.

(Valeria Arini)