Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Cerro Maggiore, l'amministrazione incontra i commercianti

Immagine di repertorio di Cerro Shopping.


L'amministrazione al tavolo con i commercianti. In settimana il sindaco Nuccia Berra e l'assessore al commercio Fabrizio Sberna hanno incontrato il gruppo di "Cerro shopping", l'associazione culturale che coinvolge i negozianti del paese.

«In campagna elettorale ci siamo impegnati per rilanciare e far rivivere i nostri centri ed i negozi, con la loro storia e le loro tradizioni. Vogliamo collaborare con tutti. Abbiamo le nostre idee, ma sappiamo che tutto é migliorabile. Per questo cerchiamo il confronto utile e costruttivo, finalizzato al fare, con obiettivo concreti - il commento dell'assessore Sberna -. L'incontro con i commercianti è stato molto positivo e ringrazio il sindaco, perché la sua presenza, oltre ad essere da sprone per tutti, valorizza il lavoro che sto impostando. Abbiamo in mente un progetto importante che può concretizzarsi solo col contributo attivo da parte di tutti. Vogliamo implementare le iniziative esistenti dando loro un obiettivo chiaro, che invogli la cittadinanza a interessarsi, oltre che ad intervenire, alle manifestazioni. É un'azione ambiziosa, ma siamo all'inizio di un mandato amministrativo di svolta e tutti i segnali dati alla cittadinanza devono andare in quella direzione».

«I commercianti ci hanno dato la loro disponibilità a collaborare e a investire nel nostro progetto - aggiunge la prima cittadina Berra - da qui dobbiamo partire. Fare numerose iniziative senza un senso comune serve a poco. Si spendono tanto soldi, i cittadini che partecipano sono limitati e il ritorno è scarso. Noi vogliamo cambiare rotta e i commercianti vogliono seguire la nostra idea. Dopo due settimane da sindaco è un'ottima partenza e sono contenta che i nostri commercianti siano al nostro fianco per rilanciare l'immagine di Cerro e Cantalupo».

(Chiara Lazzati)