Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Carnevale bustocco tragico: è morta la Bumbasina

Genny Cucchetti Castiglioni, a destra, durante una presentazione del Carnevale


Conclusione tragica del Carnevale bustocco. Alla fine della sfilata, Genny Cucchetti Castiglioni, 80 anni, la simpatica Bumbasina bustocca, non sè ripresa da un malore ed è deceduta all'ospedale di Legnano.

Lo sua scomparsa è stata data sulla pagina Facebook di Miriam Arabini, assessore al welfare e all'inclusione sociale di Busto Arsizio. 

"Proprio oggi, nel giorno del Carnevale, dopo aver sfilato sul carro impersonando la Bumbasina, la maschera tipica della città, Genny ha avuto un malore che le è stato fatale - scrive Arabini - morire a Carnevale, sul carro della Bumbasina, era il suo desiderio. Genny ci mancherà moltissimo. 
Classe 1937, Genny Cucchetti ha speso una vita per il sociale, come presidente di Federcasalinghe O F Busto A, promotrice di So Fare e tanto altro. 
Io la ricordo, quando ero piccola, come una donna bellissima, dolce e determinata. 
Un abbraccio forte a Enrico e Marco".

Immagini di Luigi Frigo