Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

I Paracadutisti lombardi ricordano i combattimenti a Mogadiscio

I paracadutisti in servizio e in congedo ANPd’ riuniti, nella Caserma Ugo Mara, per commemorare l’anniversario dei combattimenti avvenuti il 2/7/1993 a Mogadiscio. Di seguito il resoconto della giornata.


Alla Caserma Ugo Mara sede della NRDC –IT i Paracadutisti in servizio e in congedo ANPd’I, si sono riuniti per commemorare l’anniversario dei combattimenti avvenuti il 2/7/93 a Mogadiscio Somalia, in tale circostanza caddero i Paracadutisti, Pasquale Baccaro, S.te Andrea Millevoi, il Serg, Inc. Stefano Paolicchi poi decorati di MOVM.

Oltre 23 i militari rimasti feriti gravi di cui, il tenente colonello Gianfranco Paglia decorato di MOVM , il luogo tenente Gianpiero Monti decorato di MAVM e il capitano maggiore Massimiliano Zanolo MBVM.

Dopo la messa officiata dal cappellano militare don Cesare e celebrata a suffragio dei Caduti, i presenti hanno reso gli Onori al Monumento ai Paracadutisti. Con loro il comandante la NRDC-IT Generale C.A. Roberto Perretti e il decano dei Paracadutisti tenente colonello Walter Giovannetti. La giornata si è conclusa con il pranzo di corpo al Circolo Ufficiali.

S.L.